alpdue.jpgalpuno.jpgbike.pngescursionismo.jpgsciuno.jpg
Decrease font size Default font size Increase font size

Monte Ortigara 2106m Altopiano di Asiago

E’ una escursione di grande rilevanza storica oltre che paesaggistica e naturale.
Da Piazza delle Saline 1712m si prende la careggiata diretta al Rifugio Adriana e al Piazzale Lozze 1771m. Dal piazzale si prende la mulattiera militare 841, che risale il costone di cima Campanella.
Con alcuni tornanti si perviene al caratteristico intaglio di cresta, fortemente inciso da opere belliche, grotte e trincee. Seguendo la ripida cresta si può raggiungere in breve tempo la cima della Caldiera 2.124m. Si scende l’ampio vallone roccioso ad ovest della cima fino alla depressione di Pozzo della Scala. Qui si prende il sentiero 840, che aggirando il Monte Campanaro risale alle pendici dell’Ortigara, fino al Passo dell’Agnella. Segue un tratto roccioso ripido, agevolato da scalini di pietra e da un corrimano di cavo d’acciaio, da una breve galleria elicoidale, per guadagnare la spalla a nord dell’Ortigara dove si trova il Cippo Austriaco. Si risalgono brevemente le devastate bancate rocciose per raggiungere la Cima Ortigara 2106, dove si trova il Cippo Italiano “per non dimenticare” il sacrificio di 50.000 soldati.
Per la discesa ci sono varie possibilità che valuteremo sul momento in base all’orario.
Punto di partenza: Parcheggio Piazza delle Saline 1712mt. Punto di arrivo: Monte Ortigara 2106 mt.
Tempo di percorrenza: Circa 5/6 ore. Dislivello: Circa 700 mt.
Livello di difficoltà: E facile sentiero escursionistico Attrezzatura: Nessuna attrezzatura alpinistica.

Album foto QUI

Joomla templates by a4joomla