alpdue.jpgalpuno.jpgbike.pngescursionismo.jpgsciuno.jpg
Decrease font size Default font size Increase font size

Monte Croce 2490mt. Gruppo Lagorai Via Normale

Essa, è alla portata di tutti e ci porta sulla cima più alta dei Lagorai Occidentali, il Monte Croce. Dal passo Manghen 2047m si imbocca il sentiero 310. La traccia percorre con saliscendi, tutta la dorsale montuosa fra la Val Cadino e la Val Calamento. Il sentiero è stretto, a volte ripido, ma attraversa luoghi suggestivi e molto panoramici. Inizialmente il sentiero scende per arrivare al Passo Cadino 1954m dove si trova il bivacco ANA., qui diventa più stretto e passa vicino ai Monti Cadino e Fornace a quota 2166m. Ora il sentiero aggira da sud la Cima Bolenga e attraversando la Busa della Fornace, perviene a Passo Cadin 2108m. Si prosegue lungo il sentiero 461, che si abbassa verso i Fontanacci 2069m, qui si prende il sentiero 407, che risale al Passo Scalet 2212m. Da qui si prende a salire n. 460 per la cresta sud-ovest del Monte Croce, fino alla vetta 2490m. La cima, molto panoramica, offre un’ampia vista sui Lagorai, ma anche verso le più lontane vette del Trentino e dell’Alto Adige.

Se al mattino  si riesce a lasciare un auto presso M.ga Valtrighetta (pochi km. prima del Passo Manghen), si può ritornare con un percorso ad anello più corto che passa dalle Malghe Cagnon di Sopra, Cagnon di Sotto, Bolenga, Bolenghetta. Se non è possibile si ritorna lungo il sentiero di andata.

 

Punto di partenza: Parcheggio Passo Manghen 2047mt. Punto di arrivo: Monte Croce 2490mt. Tempo di percorrenza: Circa 6-8 ore in base al sentiero di ritorno.

Dislivello: Circa 800-1.000mt. molti saliscendi, in base al sentiero di ritorno. Livello di difficoltà: EE Sentiero escursionistico Attrezzatura: Nessuna attrezzatura alpinistica.

Album foto QUI

Joomla templates by a4joomla